COME INVECCHIARE A USTER

 

Questo era il tema dell'esposizione che l'assessorato alla salute della città di Uster ha organizzato il 21 marzo u.s. nella palestra della scuola Pünt. La possibilità di avere a disposizione tutte le informazioni necessarie affinché i problemi

concernenti la terza età possano essere affrontati e risolti nel miglior modo possibile. Grazie alla Pro Senectute e naturalmente all'amministrazione cittadina, ai cittadini italofoni è stato mandato un invito personale in lingua italiana, oltre a questo le associazioni e istituzioni italiane che operano localmente nel sociale, si sono unite tutte assieme in uno stand, mettendo a disposizione dei volantini con la loro attività e delle persone che su richiesta potevano aiutare come traduttori nelle altre esposizioni.

La partecipazione è stata molto soddisfacente, 34 gli espositori 6 dei quali italiani. l'Assessore alla Salute Esther Rickenbacher ha portato il suo saluto sottolineando, in lingua italiana la partecipazione della nostra comunità.

Alle 15.30 la "Giornata informativa" ha chiuso i battenti. È da augurarsi che anche nei prossimi anni questa utilissima rassegna si possa ripetere.

 

Un ringraziamento particolare per la loro disponibilità a Milena Gehrig, Andreas Raymann e alla coordinatrice Silvia Angst.

v.m.

 

Questi sono i volantini che le associazioni hanno messo a disposizione:

ACLI: Associazione Cristiana Lavoratori Italiani

ACSI: Associazione Culturale Svizzera Italiana

BCU: Boccia Club Uster

Circolo Italo-Svizzero Uster

CLI: Colonia Libera Italiana Uster

MCI: Missione Cattolica di Lingua Italiana Oberland-Glattal

 

Nel sito dell'AVIS (www.avis-svizzera.ch/uster) alla voce "TERZA ETÀ" è possibile avere una panoramica generale.